Cioccolato, cioccolato, cioccolato!

Questi biscotti (sempre di Laurel Evans http://www.unamericanaincucina.com/) mi hanno incuriosito sin da subito. Approfittando, quindi, di una serata a casa di amici, ho deciso di provare a farli.
Per gli amanti del cioccolato, sono l’ideale! Non c’è farina … ma solo cacao in tutte le forme: intero (da sciogliere), in polvere e a pezzetti!
Ma la vera particolarità è che vengono preparati come una sorta di meringa, con gli albumi montati a neve e lo zucchero a velo. Questo li rende lucidi e croccanti all’esterno e morbidi all’interno.

Ricordate di non cuocerli troppo, perché la vera golosità è avere proprio quella consistenza interna;)

cookies meringati

COOKIES MERINGATI AL CIOCCOLATO
(per circa  18 cookies)

Cosa vi serve:
60 g di cioccolato fondente (non più di 61% cacao)
180 g di zucchero a velo
30 g di cacao amaro
2 cucchiaini di amido di mais
2 albumi, a temperatura ambiente
un pizzico di sale
mezzo cucchiaino di aceto di vino bianco
80 g di gocce di cioccolato (oppure pezzetti di cioccolato fondente)

Cosa dovete fare:
Fate sciogliere i 60 g di cioccolato a bagnomaria oppure in microonde. Mettete da parte e lasciate raffreddare per 10 minuti. In una piccola ciotola mescolate insieme un terzo dello zucchero a velo con il cacao e l’amido di mais.
Con una frusta elettrica montate gli albumi con il sale; quando saranno montati, ma ancora morbidi, unite gli altri due terzi dello zucchero, un cucchiaio abbondante alla volta, continuando a montare a neve gli albumi. Continuate a sbattere fino ad ottenere una crema lucida, liscia e vellutata. Unite il composto con il cacao, quindi aggiungete l’aceto. Unite il cioccolato fuso, girando delicatamente dal basso verso l’alto, per non smontare la meringa. Unite anche le gocce di cioccolato.
Formate delle palline di impasto (diametro circa 4 cm), usando due cucchiai e sistemateli sulla teglia, foderata con carta da forno. Lasciate 6-7 cm di spazio tra una pallina e l’altra, perché cuocendo si allargheranno, appiattendosi.
Infornate a 180 ° C (160°C se usate il forno ventilato) e cuocete i biscotti per 11-13 minuti e lasciateli raffreddare sulle teglie per 5 minuti prima di trasferirli su una gratella per lasciarli raffreddare completamente.

Annunci

5 thoughts on “Cioccolato, cioccolato, cioccolato!

  1. Questi oggi me li finirei in 10 minuti,
    sai quelle voglie di cioccolato o di qualunque altra cosa che ti portano a divorare con avidità il cibo?
    Ecco, non c’è cioccolato in casa e ora per “colpa” tua li bramo e li abramo!!!

  2. Hello there, I discovered your website via Google at the
    same time as searching for a related topic,
    your web site came up, it seems to be great.
    I’ve bookmarked it in my google bookmarks.
    Hi there, simply was aware of your blog via Google, and located that it’s
    truly informative. I’m going to watch out for brussels. I will appreciate should you continue this in future. Numerous people will probably be benefited out of your writing. Cheers!

  3. Pingback: I biscotti che danno la carica…e l’allegria! | la Cucina della Gina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...