Questa torta … è Magica!!!

Avevate mai sentito parlare della torta magica?!!

Io da un po’ di tempo a questa parte l’ho trovata su molti siti e blog di cucina. Quindi non potevo non provare a farla per voi!!! Ed effettivamente confermo che è davvero magica!!!

Spero che dalla foto riusciate a vedere i tre strati orizzontali. Ecco, si potrebbe pensare che siano tre impasti diversi … invece … magia delle magie … l’impasto è unico e i tre strati si formano durante la cottura!!!

Per la buona riuscita bisogna seguire con precisione le dosi e la sequenza dei vari passaggi. Il risultato sarà sorprendente!

Il primo strato, quello di base, è più solido, sembra quasi un budino; il secondo strato ha invece una consistenza più morbida e cremosa; mentre il l’ultimo strato è soffice come un pan di spagna.

Insomma una vera delizia per il palato … e anche per gli occhi!!

20131010-124212.jpg

TORTA MAGICA
(per uno stampo quadrato da circa 20 cm per lato)

Cosa vi serve:
125 gr di burro + quello per spennellare la teglia
115 gr di farina
150 gr di zucchero
4 uova  a temperatura ambiente
500 ml di latte fresco caldo
1 cucchiaio di acqua fredda
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di aceto di vino bianco
1 bustina di vanillina o aroma alla vaniglia
zucchero velo per guarnire

Cosa dovete fare:
Prima di tutto fate sciogliere il burro (nel microonde o a bagno maria) e lasciatelo raffreddare bene.
Adesso rompete le uova, dividendo gli albumi dai tuorli. Versate i tuorli in una ciotola, aggiungete lo zucchero e con una frusta elettrica iniziate a montarli, finchè non otterrete un composto spumoso e chiaro.
Continuando a sbattere, aggiungete il cucchiaio di acqua fredda e la vaniglia. Aggiungete poi anche il sale e il burro fuso (solo se è freddo!). Continuate a sbattere per qualche minuto.
Mettete a scaldare il latte (senza farlo bollire, dovrà essere giusto tiepido). Intanto setacciate la farina nel composto e menscolate. Quando il latte sarà tiepido unitelo al composto, amalgamandolo bene.
Adesso montante a neve non troppo ferma gli albumi con l’aceto. Incorporateli al composto, molto delicatamente, senza far smontare le uova e amalgamate. Otterrete un composto piuttosto liquido.
Imburrate una teglia e foderatela con la carta forno, facendola aderire bene alle pareti. Versateci dentro il composto e infornate a 130 °C per circa 70-75 minuti.

Importante! Quando la torta sarà cotta, tiratela fuori dal forno e lasciatela raffreddare completamente a temperatura ambiente. Una volta fredda, comprite la teglia con la pellicola e mettetela in frigo per farla compattare. Basteranno circa 2 ore.

A questo punto sformatela, tagliatela a cubotti e spolverizzatela con lo zucchero a velo.

20131010-124157.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...