Torta di carote e cream cheese

Ci siamo quasi, tra esattamente due settimane si chiude lo zaino e si parte!!!
Ormai non sto più nella pelle, desidero questo viaggio da un anno.
La destinazione era praticamente già stata scelta sul volo di ritorno dalla Thailandia: obbiettivo estate 2014 tornare in Asia!
Perchè l’Asia ti colpisce e ti rapisce, è impossibile restare indifferenti di fronte a quei colori, a quegli odori e alle persone. Non ci sono mezze misure in Asia: o la ami o la odi! Io l’ho amata dal primo istante.
Ormai sono mesi che leggo, curioso su internet e faccio liste (si perchè io sono una Donna-Lista!).
Il mio viaggio per la Malesia è iniziato dal momento in cui ho prenotato il volo. Si, anche la preparazione per me fa parte del Viaggio! Anzi, è una parte che adoro… Mi piace fantasticare, programmare, immaginare tutto e poi arrivare li e scoprire che invece è tutto diverso, a volte in peggio, ma spesso (fortunatamente) è tutto più facile del previsto e meraviglioso.
Ormai però è tutto pronto, quindi non vedo l’ora che queste due settimane passino in fretta!!!

Questa torta nulla ha a che vedere con la Malesia, ma l’ho preparata per i nostri amici viaggiatori, come noi amanti dell’Asia e che l’anno scorso hanno condiviso la Thailandia con noi!

20140721-222622-80782888.jpg

TORTA DI CAROTE E CREAM CHEESE
(per circa 6 persone)

Cosa vi serve:
Per la torta:
2 uova
100 gr di zucchero bianco
100 gr di zucchero di canna
120 gr di farina
120 ml di olio di semi
200 gr di carote
50 gr di mandorle sgusciate e spellate
50 gr di nocciole sgusciate e tostate
1 cucchiaino di lievito
un pizzico di sale
– se vi piace – mezzo cucchiaino di cannella

Per la cream cheese:
100 gr di Philadelphia
50 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente
25 gr di zucchero a velo

Cosa dovete fare:
Lavate e sbucciate le carote. Tritatele con un mixer molto finemente e aggiungete sempre tritando le mandorle e le nocciole.
In una ciotola mescolate gli zuccheri, aggiungete le uova e montatele con le fruste elettriche, finché non saranno spumose (un paio di minuti).
Aggiungete l’olio, le carote tritate, la farina e il lievito setacciati, il sale e la cannella. Mescolate bene con una frusta.
Imburrate una teglia* (media, diametro circa 20 cm) e foderate il fondo con la carta forno.
Versate il composto e infornate a 180°C per circa 35-40 minuti. Controllate la cottura con la prova dello stecchino!
Fate raffreddare bene la torta.
Per la cream cheese. Mescolate assieme il Philadelphia, il burro e lo zucchero fino ad ottenere una crema ben amalgamata. Assaggiate e regolate eventualmente di zucchero a seconda del vostro gusto.
Spalmate la crema sulla torta fredda e decorate a piacere.
Conservate la torta in frigo e tiratela fuori qualche minuto prima di servire.

*Se volete fare un torta di dimensioni “normali” raddoppiate tutte le quantità!

20140721-222540-80740605.jpg

 

Annunci

3 thoughts on “Torta di carote e cream cheese

  1. Non posso crederci,
    ho mandato Luca a prendere le carote per fare la torta di carote. Apro il tuo blog e c’è la torta di carote! Bellissimo!Non ho le nocciole sennò avrei provato direttamente questa, mannaggia. Un bacione!

  2. Quando la rifarò proverò la cream cheese, per l’occasione non ho potuto causa intolleranze al lattosio di chi la mangerà. Anche perché quel tipo di crema al formaggio è forse l’unico che mi piace (mai fatto, solo mangiato!). Tra poco è il compleanno di mia nipote, magari ti rubo qualche idea per la torta da prepararle, o se hai suggerimenti ben vengano!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...