Focaccia con le cipolle

Mi sono resa conto di avervi promesso settimana scorsa un’altra ricetta con l’impasto della pizza … ma non l’ho mai pubblicata!!

Quindi, con un pochino di ritardo e con le mie scuse:) Ecco la ricetta!

20140305-082655.jpg

FOCACCIA CON LE CIPOLLE
(per una teglia tonda del diametro di circa 30 cm)

Cosa vi serve:
impasto base per pizza (che è per 3 pizze!)
1 cipolla grande
sale, olio, pepe

Cosa dovete fare:
Seguite il procedimento per l’impasto.

Intanto che la pasta lievita preparate le cipolle. Pulitele e tagliatele a fette. Fatela appassire in una padella a fuoco basso e condite con oli,  sale e pepe.

Una volta terminata la lievitazione, stendete con le mani la pasta sulla teglia oliata. Salate leggermente la superficie della focaccia e aggiungete poco olio. Cospargetela poi con le cipolle.

Infornate la focaccia nel forno preriscaldato a 250 °C per circa 20 minuti in totale, facendo attenzione che le cipolle non brucino … come stava succedendo a me;)

Annunci

E tu vuliv a pizz…cu ‘a pummarola ‘ncoppa!!

E come promesso ieri, oggi la pizza la condiamo!!!

Questa è una margherita con l’aggiunta di tonno … proprio come piace a me!

20140226-124409.jpg

Ecco la ricetta.

PIZZA MARGHERITA + TONNO
(per una teglia tonda del diametro di circa 30 cm)

Cosa vi serve:
impasto base per pizza (che è per 3 pizze!)
100 ml di salsa di pomodoro
100 gr di mozzarella per pizza
120 gr di tonno in scatola
sale, olio e pepe

Cosa dovete fare:
Seguite il procedimento per l’impasto. Una volta terminata la lievitazione, stendete con le mani la pasta sulla teglia oliata.
Condite la salsa di pomodoro con sale, olio e pepe e versatelo sulla pizza.
Distribuitevi sopra anche il tonno .
Tagliate la mozzarella a fettine sottili e tenetela da parte.

Infornate la pizza nel forno preriscaldato a 250 °C per circa 20 minuti in totale, ricordandovi a metà cottura di aggiungere la mozzarella.

 

E tu vuliv a pizz!!

Buongiorno mondo! Avete visto che splendide giornate di sole … mi sembra incredibile dopo tutta quella pioggia che è scesa ultimamente! Io sono così felice con questo tempo:) Certo, sarebbe meglio essere fuori all’aperto, piuttosto che lavorare … però dai, … Continua a leggere

Caro Gennaio …

Caro Gennaio, sei stato un mese speciale e oggi nel tuo ultimo giorno mi ritrovo a tirare le somme.

Sei stato l’anteprima di questo nuovo anno e devo dire che se questa è la base di partenza, mi aspetta un gran 2014! Mi spaventa un po’ e allo stesso tempo mi entusiasma. Dopo un 2013 che a tratti vorrei cancellare, finalmente ho riattaccato la spina e si riparte a tutto gas!

Devo ringraziarti Gennaio perché hai riacceso in me tante speranze e diverse aspettative. Ti temevo molto, avevo paura che saresti stato negativo come lo scorso Gennaio, invece no … anzi, proprio il contrario.

Nel mese che più ho odiato, quest’anno sei riuscito a regalarmi tanti motivi per sorridere ancora.

Quindi, grazie Gennaio! Da domani un nuovo mese e nuove sfide, l’importante è essere pronti … ed io lo sono:)

20140131-083310.jpg

FOCACCIA CON ZUCCHINE E TOMA
(per 2 teglie grandi, tipo leccarda)

Cosa vi serve:
500 gr di farina tipo 0 (Manitoba)
500 gr di farina tipo 1 (di grano tenero)
Circa 600 ml di acqua tiepida
20 gr di sale
30 gr di olio
1 cubetto di lievito di birra
1 patata lessa (senza buccia) schiacciata
3-4 zucchine
Circa 400 gr di formaggio molle tipo toma

Cosa dovete fare:
Fate sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida.
In una ciotola mettete le farine, la patata schiacciata, l’olio e il sale e iniziate ad impastare aggiungendo poco alla volta l’acqua.
Quando gli ingredienti saranno amalgamati trasferite l’impasto sulla spianatoia e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
Formate una palla e rimettete la pasta nella ciotola, cosparsa con un po’ di farina. Incidete al parte superiore con un coltello, formando una croce e coprite la ciotola con un canovaccio pulito.
Lasciatela lievitare in un posto caldo e lontano da correnti, per almeno 2-3 ore. Io, in genere, la metto nel forno (spento!).

Oliate le teglie e dividete l’impasto in due, appoggiando ogni palla di pasta sulla teglia. Se avete tempo lasciatela lievitare ancora per circa 1 ora.
Intanto tagliate le zucchine a julienne o a rondelle e tagliate il formaggio a pezzetti.
Stendete la pasta sulle teglie e cospargetele di zucchine, aggiungendo un filo d’olio e il sale.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 250 °C per 15-20 minuti, aggiungendo la toma dopo circa 10 minuti.

Servite ben calda!

Un panuozzo in compagnia

Deve aver aperto da poco, perché da Corso di Porta Ticinese passo spesso, ma non l’avevo proprio mai notato!

Una “Classica Forneria Napoletana”, come si sono definiti loro. Ma è davvero caratteristica e accogliente, con il forno a legna, le maioliche colorate, tante cosine sfiziose da mangiare: BON – Bakery of Naples.

Sembra di abbandonare per un attimo Milano e teletrasportarsi a Napoli!
Grazie anche al personale, rigorosamente partenopeo, sempre sorridente e gentile.

Tra le varie specialità, secondo me, quella che più merita è il Panuozzo. Si tratta di una sorta di panino, fatto con la pasta della pizza, cotta in forno.

Potrete scegliere tra una quindicina di farciture, una più golosa dell’altra: dal classico Salsiccia e Friarjelli a quelli più raffinati con straccetti di pollo, provola affumicata e rucola.
Oltre a questo potrete gustare Calzoni al forno, tranci di pizza di pasta di Gragnano igp, Insalata di Fresella Gragnanese, Dolci tipici napoletani, il Caffè, gelato con latte di bufala e liquori tipici della Costiera Amalfitana. Insomma ce n’è per tutti i gusti, per un pranzo take away (non ci sono posti a sedere nel locale) o per uno spuntino a qualsiasi ora!

Provate e poi fatemi sapere;)

Buon week end!

p.s. purtroppo non ho nessuna foto per ingolosirvi … quindi vi “toccherà” andare e assaggiare;)

 20130913124553561_0001

BON – Bakery of Naples
Dove: Corso di Porta Ticinese, 76  -20123 Milano
Contatti: tel. 02 58103935 – web site www.bon.napoli.it
Prezzi: Calzoni da 3.50 € a 4.50 €; Panuozzo da 3.90 € a 6.90 €; Tranci di pizza da 3.90 € a 4.50 €