Estate … tempo di insalate e cibi freschi!

E’ tempo di insalate!
Fa caldo e la voglia di mangiare cibi cotti, almeno per me, è sempre meno…
Oggi quindi vi propongo una insalata veloce da fare e che potrete anche portarvi come “schiscetta” a lavoro!!

Ecco a voi:)

Processed with Moldiv

INSALATA DI FARRO
(per due persone)

Cosa vi serve:
150 gr di farro (io uso quello in latta, già cotto!)
circa 15 pomodorini
1 cipollotto
circa 200 gr di tonno in scatola sott’olio
5-6 foglie di basilico
sale e olio

Cosa dovete fare:
Mettete in una ciotola il farro e il tonno precedentemente ben sgocciolato e mescolate.
Lavate e tagliate i pomodorini. Tagliate a rondelle sottili il cipollotto e unitelo al farro.
Prelevate 2-3 pomodorini e tritateli finemente con il coltello assieme alle foglie di basilico (dovrete quasi ridurlo in poltiglia).
Aggiungete tutto al farro e mescolate bene.
Condite con sale e olio.
Già pronto!

Annunci

A pranzo, un’insalata e via!

Oggi mi sento carichissima!! Sono ormai quasi tre settiamane che è nato il blog e sono davvero felice.
Più di 1000 visualizzazioni in sole 2 settimane…ma chi se lo aspettava??!!!
Ho ricevuto tanti complimenti da tutti voi (anche da persone che non conosco) e questo mi riempie di gioia! E, poi, ho avuto l’occasione di riallacciare dei rapporti con persone che non sentivo da molto tempo.
Cucinare mi diverte, mi rilassa, mi dà soddisfazione e poterlo condividere con voi è ancora più bello!
Quindi, tutto questo per dirvi Grazie per il vostro supporto:)

Ora posso passare alla ricetta! Per la serie…”idee per la Schiscetta“… oggi vi propongo un’insalatina…
Se tutto va bene, dovrebbe iniziare il caldo o_O quindi mi piace passare ai piatti freddi.
E’ un’insalata con il pollo croccante e crostini tostati al timo, ecco come prepararla!

insalata2 insalata

INSALATA CON POLLO CROCCANTE E CROSTINI AL TIMO
(dosi per una porzione)

Cosa vi serve:
Insalata q.b. – io ho usato la misticanza, potete usare quella che più vi piace;)
100 gr circa di petto di pollo
2 pomodori medi
formaggio tipo Edamer q.b.
1 fetta di pane (io ho usato il pancarrè)
timo q.b. (circa una manciata)
pangrattato q.b.
olio, sale, pepe q.b.

N.B. Lo so, ho messo tanti “Q.B.”, ma essendo un’insalata le dosi vanno a piacere…e a FAME!!!!

Cosa dovete fare:
Tagliate il pollo a cubetti piccoli. Passateli nel pangrattato, in modo da coprire uniformemente tutti i cubetti di pollo.
Mettete a scaldare una padella con poco olio. Quando sarà ben calda buttateci dentro il pollo e fatelo rosolare bene, a fiamma viva, girandolo ogni tanto. Salate, pepate e cuocetelo finchè i cubetti non saranno dorati e croccanti.
Intanto, tagliate a cubetti il pane, il formaggio e affettate i pomodori.
Una volta cotto, togliete il pollo dalla padella. Mettete a tostare i cubetti di pollo (nella stessa padella dove avete cotto il pollo) con un po’ di olio e il timo (che darà un sapore gustoso ai vostri crostini).
Ora avete tutti gli ingredienti per comporre l’insalata che potete condire con olio e sale.

Cous cous di melanzane, asparagi e pinoli

Ogni sera, nella Cucina della Gina, si pone un’enorme questione: “Cosa mangerò domani a pranzo?!”.

Faccio parte di quella categoria di lavoratori che si porta la “schiscetta” per pranzo, quindi la sera prima mi tocca pensare a cosa preparare. Ovviamente, devono essere cose veloci da preparare, scaldabili al microonde e che mi garantiscano un pasto completo e sano!

Una delle cose che preferisco cucinare, a tal proposito è il cous cous…una fantastica invenzione:)
Rapido da preparare (a volte mi è capitato di cucinarlo la mattina stessa, mentre facevo colazione!!), gustoso e abbinabile con molti ingredienti.
In poco tempo avrete una Schiscetta che i vostri colleghi vi invidieranno!

Un’idea per condirlo è quella che vi propongo oggi: cous cous con melanzane e asparagi, cotte nel wok, con l’aggiunta di pinoli tostati per dare un tocco di croccantezza.

IMG_1577

COUS COUS DI MELANZANE, ASPARAGI E PINOLI
(dosi per 4 persone)

Cosa vi serve:
280 gr di cous cous (quello precotto, pronto in 5 minuti!)
2 melanzane medie
16 asparagi medi
20 gr di pinoli
olio, sale, pepe q.b.

Cosa dovete fare:
Iniziate lavando e poi tagliando le verdure: gli asparagi a rondelle piccoline e le melanzane a cubetti, di circa 5 mm.
Mettete a scaldare un wok (o una padella) con poco olio. Appena sarà calda versateci dentro gli asparagi. A metà cottura unite anche le melanzane e cuocete a fiamma viva. Salate e pepate. Le verdure non dovranno essere molli, ma dovranno risultare rosolate all’esterno e più morbide all’interno. Sarà, quindi, una cottura molto rapida e a fiamma vivace.
Intanto preparate il cous cous. Mettere a bollire 400 ml di acqua e salatela. Nel frattempo, versate il cous cous in una ciotola bassa e larga e aggiungete 4 cucchiai di olio. Amalgamate con una forchetta. Aggiungete l’acqua bollente e coprite con un coperchio per 5 minuti. Quando si sarà ben gonfiato, sgranatelo con una forchetta di legno.
Tostate i pinoli in una padella.
Unite le verdure al cous cous e aggiungete i pinoli.