Torta di carote e cream cheese

Ci siamo quasi, tra esattamente due settimane si chiude lo zaino e si parte!!! Ormai non sto più nella pelle, desidero questo viaggio da un anno. La destinazione era praticamente già stata scelta sul volo di ritorno dalla Thailandia: obbiettivo … Continua a leggere

Torta di carote

O meglio … quel che resta di una torta di carote!!! Non ho fatto a tempo a tirare fuori la macchina fotografica che la torta era quasi sparita!

Questa è stata una delle mie prime torte che ho fatto e ormai è passato talmente tanto tempo che non ricordo nemmeno più da dove arrivi la ricetta … probabilmente era scritta dietro qualche bustina di lievito …

Fatto sta che questa è una delle torte che in famiglia preferiscono. E’ semplice, perfetta a tutte le ore,  e riesce a mettere d’accordo tutti i gusti … anche quelli a cui i dolci non piacciono molto, come il mio cognatino Bitto!! Lui non mangia dolci, ma quando c’è questa mi fa davvero felice perché non si limita a mangiarne una fetta … ma minimo 3:)

Ora tocca a voi provarla!!

20140121-194759.jpg

TORTA DI CAROTE

Cosa vi serve:
125 gr di burro a temperatura ambiente
185 gr di zucchero
3 uova
Scorza di un limone
Un pizzico di sale
200 gr di farina 00
50 gr di frumina
1 bustina di lievito
80 gr di mandorle spellate e tritate
250 gr di carote
Zucchero a velo per decorare

Cosa dovete fare:
Lavorate il burro a crema con un cucchiaio di legno. Aggiungete lo zucchero, le uova, la scorza del limone e il sale.
Unite poi la farina, la frumina e il lievito setacciato.
Tritate le carote (con un robot da cucina)…dovranno essere molto fini. Unitele al composto e aggiungete anche le mandorle tritate. Mescolate bene.
Versate il composto in una tortiera foderata con carta forno e cuocete nella parte inferiore del forno preriscaldato a 180 °C per circa 50 minuti.
Cospargete la torta di zucchero a velo.