Noci … Pecan!

Buongiorno mondo! Oggi ricetta con le Noci Pecan. Le conoscete? Io le cercavo da moltissimo tempo. Ho sempre sentito parlare di questa frutta secca del Nord America, ma ancora non le avevo mai provate. Finalmente qualche settimana fa le ho … Continua a leggere

Un toast per sentirsi meglio

Ore 21.00. Torni dalla palestra stanca morta e già stufa di una settimana che non è nemmeno a metà!

Apri il frigo: la solita fettina di pollo … tristezza:( “Non ho proprio voglia di mangiarla così, semplicemente grigliata!”
Così pensi a come renderla un po’ più gustosa e, soprattutto, a come tirarti su di morale.

Riapri il frigo, inizi a pensare a cosa usare, poi sbirciatina alla dispensa … et voilà!
Impani la triste fettina, la grigli; affetti il pomodoro, lavi qualche foglia d’insalata e prepari una salsina allo yogurt, inventata al momento, per condire il tutto!
Purtroppo non hai il pane fresco, quindi, ti tocca ripiegare sul sempre presente Pan Bauletto!

Però, al primo morso, improvvisamente ti senti meglio.
Ora si che la settimana può riprendere più serenamente:)

20130924-083101.jpg

TOAST AL POLLO GRIGLIATO CON SALSA ALLO YOGURT

Cosa ti serve:
2 fette di pan carrè ai 5 cereali
1 fetta di pollo
Pan grattato per impanare
1 pomodoro
Insalata
50 ml di yogurt magro bianco
Salsa di soia, salsa worcester q.b.
1 cucchiaio di erba cipollina tritata
1 cucchiaino di maizena
Olio e sale q.b.

Cosa devi fare:
Per prima cosa prendi la fetta di pollo e passala bene nel pangrattato per impanarla. Mettila a grigliare su una piastra ben calda, con un goccio di olio.
Intanto scalda il pan carrè nel tostapane.
Lava l’insalata e asciugala bene. Lava il pomodoro e taglialo a fettine sottili.

Per la salsa: versa lo yogurt in una ciotola. Aggiungi l’erba cipollina, un goccio di olio, 5-6 gocce di worcester sauce, un goccio di salsa di soia (proprio poca poca!). Aggiungi un cucchiaino di maizena (per addensare) e mescola bene. Assaggia. Aggiusta di sale.
Componi il tuo toast: prima fetta di pane, pollo, pomodoro, insalata, salsa e chiudi con la seconda fetta di pane.

Colazione semplice, fresca ed estiva

Buongiorno! Oggi mi sono svegliata allegra … sarà forse merito di un week end passato all’insegna del divertimento?! Probabilmente si!

Si sono conclusi i festeggiamenti del “Natale a Luglio” – come vi raccontavo venerdì – con mega party assieme a tutti i miei amiciJ

E il vostro com’è andato?

Complice della mia carica di questa mattina sarà anche questa dolce colazione. Semplice, fresca … estiva!

Avete presente lo yogurt della Muller, quello con la doppia vaschetta: da un lato lo yogurt bianco e dall’altro le praline al cioccolato da versarci dentro.

Ecco, io ho preso un bicchiere, ho fatto uno strato di muesli, l’ho ricoperto con il miele, ci ho versato sopra lo yogurt bianco e ho aggiunto le praline al cioccolato! Easy e pronto da mangiare.

Una colazione da leccarsi i baffi;)

Buona settimana Mondo!

 20130715-123444.jpg

YOGURT CON MUESLI, MIELE E PRALINE

Cosa vi serve:
1 yogurt bianco, tipo Muller con praline al cioccolato
2 cucchiai di muesli
q.b. di miele (a vostra scelta)
a piacere frutta fresca

Cosa dovete fare:
In un bicchiere fate uno strato di muesli sul fondo e ricoprite con un po’ di miele. Versateci sopra lo yogurt bianco e aggiungete le praline al cioccolato. Guarnite con della frutta fresca di stagione.

Ciocco-Coffee Muffins

Buongiorno! Il lunedì è sempre difficile da affrontare, però quando c’è una bella giornata di sole e una buona colazione ad attenderci è tutto un altro modo di iniziare!
Io stamattina avevo un profumato muffin al caffè, arricchito da pezzettoni di cioccolato fondente…slurp;)
Ottimo da inzuppare nel caffè latte o nello yogurt.

E a voi come piace iniziare la giornata?

Buona settimana!

20130630-221251.jpg

CIOCCO-COFFEE MUFFINS
(Per circa 9 muffins)

Cosa vi serve:
200 gr di farina
100 gr di zucchero
1 pizzico di sale
2 cucchiaini di lievito
1 cucchiaino abbondante di caffè solubile
60 gr di burro fuso
1 uovo
40 ml di caffè espresso
40 ml di latte
80 ml di yogurt ( al caffè o al naturale)
80 gr di cioccolato fondente a pezzetti

Cosa dovete fare:
Fate sciogliere il burro. Intanto, in una ciotola mescolate farina, zucchero, caffè solubile, sale e lievito. In un’altra ciotola sbattete assieme il burro, l’uovo, il latte, lo yogurt e il caffè.
Con un cucchiaio di legno incorporate il composto liquido con gli ingredienti secchi. Amalgamate velocemente ed, infine, aggiungete il cioccolato a pezzetti.
Riempite gli stampini poco sotto l’orlo e infornate a 200 gradi per 20 minuti.

Il plumcake più facile e veloce che esista!

E finalmente, come premesso alla mia cuginetta, posto la ricetta per una torta semplice semplice e sofficissima.
Veloce, con pochi ingrediente e adatta alla prima colazione … esattamente come lei mi ha chiesto!
Si tratta di un plumcake che si fa dosando gli ingredienti solo con l’uso del vasetto di yogurt.

Potete scegliere il gusto di yogurt che preferite (magari anche quelli con la frutta oppure quelli con i pezzetti di cioccolato dentro o le praline, per renderlo ancora più gustoso!). E poi potete aggiungere all’interno frutta secca o uvetta o cioccolato.

Credo sia stata una delle prime torte che io abbia fatto nella mia vita.
Adesso tocca a voi farla!

plumcake yogurt

PLUMCAKE ALLO YOGURT

Cosa vi serve:
1 vasetto di yogurt da 125 gr
1 vasetto di olio di mais
2 uova
1 vasetto di zucchero
2 vasetti e mezzo di farina
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

Cosa dovete fare:
In una terrina versate lo yogurt. Con il vasetto dosate tutti gli ingrediente e pian piano uniteli allo yogurt mescolando di volta in volta: l’olio, le uova, lo zucchero, la farina, il lievito ed infine il sale. Mescolate tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Versate l’impasto in una teglia da plumcake, precedentemente imburrata e infarinata (con con carta da forno), e infornate a 180° C per 40 minuti.

Muffins banana e mandorle

Ieri sera siamo andati a cena dai nostri amici, Igor e Caterina. Oltre ad essere degli amici speciali, ormai sono diventati un po’ le miei cavie per gli esperimenti culinari!
Volevo portare un dolcetto a casa loro e mentre decidevo cosa fare mi è caduto l’occhio sul cesto della frutta: “le bananeeeee!!! O_o. Erano davvero troppo mature per essere mangiate!
Così ho deciso di farci dei muffins, la mia passione:)
E per renderli ancora più golosi ho aggiunto le mandorle.
A voi la ricetta!

20130522-234420.jpg

MUFFINS BANANA E MANDORLE
(per 12 muffins)

Cosa vi serve:
100 gr di farina 00
100 gr di farina di mandorle
100 gr di zucchero
1 uovo
60 gr di burro
2 banane mature
2 cucchiaini di lievito
80 ml di yogurt bianco
Un pizzico di sale
80 gr di mandorle
Zucchero di canna per guarnire

Cosa dovete fare:
Sciogliete il burro nel microonde o a bagnomaria.
Intanto che si raffredda, in una ciotola, mescolate le farine, il lievito, lo zucchero e il sale.
In un’altra ciotola amalgamate l’uovo al burro e unite le banane, precedentemente schiacciate con una forchetta, e lo yogurt.
Versate il composto liquido nella ciotola degli ingredienti secchi e mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno.
Tritate le mandorle (tenendone da parte 12 per guarnire) e aggiungetele all’impasto.
Riempite i pirottini, quasi fino al bordo.
Spolverizzate la superficie con poco zucchero di canna e decorate con la mandorla.
Infornate a 200 gradi per 20 minuti.

20130522-234153.jpg