Chips…ma di zucchine!

Buongiorno mondo!!
Con una giornata così uggiosa e piovosa possiamo approfittarne per accendere il forno!
Faremo una ricettina semplicissima ma sfiziosa…le Chips di zucchine!
Un contorno goloso e senza friggere!!

20140625-083100-30660330.jpg

CHIPS DI ZUCCHINE

Cosa vi serve:
2 zucchine
Olio, sale, pepe e menta fresca

Cosa dovete fare:
Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle sottili.
In una ciotola conditele con olio, sale, pepe e foglioline di menta. Mescolate bene tutto e distribuitele su una leccarda ricoperta di carta forno.
Infornate a 180 gradi per circa 25 minuti, controllando ogni tanto che non si brucino;)

Diamo il via alla settimana milanese più bella

Inizia oggi uno degli eventi dell’anno che più preferisco a Milano: il Salone del Mobile …. O meglio … il Fuori Salone!!!

La città viene invasa da eventi di design e architettura e questo ha influenzato anche il mondo del food.

Infatti, moltissimi eventi tra quelli programmati ha per oggetto il cibo e ci saranno diversi chef noti che parteciperanno agli show cooking.

Se vi va di sapere cosa offre la città da oggi fino a domenica 13 aprile, ecco il link al sito del Fuori Salone:

http://fuorisalone.it/2014/

Se non ci siete mai stati vi consiglio davvero di fare un giro a Milano, vi piacerà!

Come vi piacerà la ricettina di oggi:) … Un primo: buono, dai sapori delicati e, secondo me, anche bello! Ve lo consiglio per una cena con ospiti.

Buon appetito!!

20140408-123936.jpg

GNOCCHI CON CREMA DI ZUCCHINE E ZAFFERANO
(per 2-3 persone)

Cosa vi serve:
500 gr di gnocchi
2 zucchine
1 bustina di zafferano
2-3 spicchi di aglio
Sale, olio, pepe
Formaggio grattugiato  (io ho usato il Grana Padano)

Cosa dovete fare:
Lavate le zucchine e dividetele a metà per il lungo e poi tagliatele a fettine, per il lato corto, per ottenere dei “semicerchi”.
In un wok mettete dell’olio e 1-2 spicchi d’aglio e fate soffriggere bene. Aggiungete le zucchine, salatele e fatele cuocere a fiamma alta.

Intanto mettete l’acqua per gli gnocchi a bollire con il sale.

Quando le zucchine avranno raggiunto la cottura da voi desiderata (per esempio a me non piacciono troppo molli…) prelevatene circa 1/3 e mettetele da parte.  Fate sciogliere lo zafferano in una tazzina di acqua calda di cottura. Versate nella ciotola del mixer ad immersione le zucchine che avete lasciato nella padella e l’acqua con lo zafferano; aggiungete lo spicchio di aglio che avevate tenuto da parte e frullate tutto fino ad ottenere una crema.

Fate cuocere gli gnocchi nell’acqua bollente. Quando saranno cotti scolateli con una schiumarola direttamente nel wok, aggiungete la crema e fate saltare a fiamma alta per qualche minuto.

Servite nei piatti con le zucchine intere che avevate tenuto da parte, abbondante formaggio grattugiato  e pepe come se piovesse (come direbbe Riccardo Rossi!). Un filo d’olio a crudo e …. Buon appetito!

Caro Gennaio …

Caro Gennaio, sei stato un mese speciale e oggi nel tuo ultimo giorno mi ritrovo a tirare le somme.

Sei stato l’anteprima di questo nuovo anno e devo dire che se questa è la base di partenza, mi aspetta un gran 2014! Mi spaventa un po’ e allo stesso tempo mi entusiasma. Dopo un 2013 che a tratti vorrei cancellare, finalmente ho riattaccato la spina e si riparte a tutto gas!

Devo ringraziarti Gennaio perché hai riacceso in me tante speranze e diverse aspettative. Ti temevo molto, avevo paura che saresti stato negativo come lo scorso Gennaio, invece no … anzi, proprio il contrario.

Nel mese che più ho odiato, quest’anno sei riuscito a regalarmi tanti motivi per sorridere ancora.

Quindi, grazie Gennaio! Da domani un nuovo mese e nuove sfide, l’importante è essere pronti … ed io lo sono:)

20140131-083310.jpg

FOCACCIA CON ZUCCHINE E TOMA
(per 2 teglie grandi, tipo leccarda)

Cosa vi serve:
500 gr di farina tipo 0 (Manitoba)
500 gr di farina tipo 1 (di grano tenero)
Circa 600 ml di acqua tiepida
20 gr di sale
30 gr di olio
1 cubetto di lievito di birra
1 patata lessa (senza buccia) schiacciata
3-4 zucchine
Circa 400 gr di formaggio molle tipo toma

Cosa dovete fare:
Fate sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida.
In una ciotola mettete le farine, la patata schiacciata, l’olio e il sale e iniziate ad impastare aggiungendo poco alla volta l’acqua.
Quando gli ingredienti saranno amalgamati trasferite l’impasto sulla spianatoia e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
Formate una palla e rimettete la pasta nella ciotola, cosparsa con un po’ di farina. Incidete al parte superiore con un coltello, formando una croce e coprite la ciotola con un canovaccio pulito.
Lasciatela lievitare in un posto caldo e lontano da correnti, per almeno 2-3 ore. Io, in genere, la metto nel forno (spento!).

Oliate le teglie e dividete l’impasto in due, appoggiando ogni palla di pasta sulla teglia. Se avete tempo lasciatela lievitare ancora per circa 1 ora.
Intanto tagliate le zucchine a julienne o a rondelle e tagliate il formaggio a pezzetti.
Stendete la pasta sulle teglie e cospargetele di zucchine, aggiungendo un filo d’olio e il sale.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 250 °C per 15-20 minuti, aggiungendo la toma dopo circa 10 minuti.

Servite ben calda!

Quando la feta incontra la zucchina…

Buongiorno mondo!!
Oggi tanta fatica per alzarsi…una di quelle giornate in cui ti gireresti dall’altra parte e nonsvegliatemifinoamezzogiorno!
Voglia di mare…voi siete già in vacanza?
Intanto che aspetto le mie ferie, mi diverto in cucina!
Oggi una pasta inventata al momento: zucchine, fiori e feta! Un connubio perfetto!

20130709-075158.jpg

Cosa vi serve:
400 gr di pasta
4 zucchine medie
Circa 10-15 fiori di zucca
200 gr di feta
2 spicchi di aglio
Olio, sale, pepe q.b.

Cosa dovete fare:
Mettete a bollire dell’acqua salata e versateci la pasta.
Intanto, lavate le zucchine e i fiori di zucca. Tagliate le zucchine a rondelle e i fiori a metà.
In una padella fate rosolare l’aglio nell’olio e aggiungete le zucchine.
Salate e pepate. Quando saranno quasi cotte aggiungete i fiori di zucca.
Scolate la pasta e mettela nella padella a saltare e unite anche la feta tagliata a cubetti. Aspettate che si sciolga e servite!

Noodles countdown

Oggi inizia ufficialmente il countdown per la Partenza! Esattamente un mese. E, finalmente, farò il mio primo viaggio, con la V maiuscola! Lo sogno da mesi, dal giorno in cui abbiamo prenotato il volo. Sarà il genere di vacanza che … Continua a leggere

La mia dose di curry!

Il curry…una delle mie spezie preferite! Adoro la cucina orientale, la cottura con il wok, le spezie, le verdure non troppo cotte.
Date le mie origini, sono dei sapori che amo in modo naturale e ogni tanto sento quasi il bisogno di “una dose di curry”:)

E vogliamo parlare del riso? Quando penso al riso, immagino prima di tutto il Basmati… Chicco stretto e allungato e un profumo irresistibile. Nella mia dispensa non manca mai. Lo mangio bianco, come contorno, o condito, come primo piatto.

E a voi piace la cucina orientale?
Vi lascio una delle ricette che preferisco, buon inizio settimana!

basmati

BASMATI CON VERDURE E CURRY
(per 2 persone)

Cosa vi serve:
160 gr di riso Basmati
2 carote medie
1 zucchina
1 cucchiaino di curry (o a piacere, secondo il gusto)
1 cipollotto
1 uovo
q.b. salsa di soia
q.b. olio, sale, pepe

Cosa dovete fare:
Mettete a cuocere il riso in una pentola con l’acqua bollente (non salata!).
Intanto, tagliate il cipollotto e le verdure a julienne. Ponete in un wok il cipollotto con dell’olio. Aggiungete le verdure, salate leggermente e pepate. Cuocete a fiamma viva.
A metà cottura condite con il curry e poco pepe. Io le verdure le lascio abbastanza croccanti.
Con l’uovo fate una frittatina sottile e quando sarà pronta tagliatela a striscioline e mettetela nel wok con le verdure.
Quando il riso sarà cotto, aggiungetelo alle verdure e fatelo saltare per qualche minuto, irrorandolo con la salsa di soia.